Percorso: / > /materiali/ > Atti 2016 > Servizi di accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili

Servizi di accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili


La Società della Salute di Firenze in esecuzione della Deliberazione della Giunta Esecutiva 5 febbraio 2016, n°1 indice un'istruttoria pubblica rivolta alle imprese, alle cooperative sociali, ai soggetti pubblici e privati finalizzata ad acquisire elementi e proposte per la presentazione di progettualità a valere sull'Avviso emesso dalla Regione Toscana finanziato dal Fondo Sociale Europeo 2014 - 2020 dal titolo "Servizi di accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili" Asse B Inclusione Sociale e Lotta lla Povertà del Programma Operativo Regionale, Azione PAD B.1.1.1. A - Inserimento soggetti disabili e soggetti vulnerabili" (Decreto dirigenziale 23 dicembre 2015, n° 6456).

Lo strumento proposto è quello dello sviluppo di percorsi di sostegno all'inserimento socio-terapeutico e socio-lavorativo di persone:

Il termine di presentazione delle manifestazioni di interesse è fissato per le ore 13.00 del 18 febbraio 2016

Delibera Giunta Esecutiva n° 1 del 5 febbraio 2016

Bando regionale

Decreto regionale di approvazione del bando

Avviso di manifestazione di interesse

Modulo di domanda (versione word)

Modulo di domanda (versione pdf)

Modulo di raggruppamento (versione word)

Modulo di raggruppamento (versione pdf)

 

Il giorno 1° marzo 2016 si è svolta un’assemblea con tutti i soggetti ammessi alla co-progettazione di cui all’avviso emanato da questa SdS per la raccolta di manifestazioni d'interesse per la co-progettazione di servizi di accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili,nell'ambito delle procedure previste dal relativo Avviso regionale in materia a valere sul POR FSE 2014-2020.

Nel corso dell’incontro sono state presentate delle slide (scaricabili al seguente link) e si è deciso di costituire tre gruppi di lavoro così denominati:

Gruppo 1 – Dalla presa in carico alla progettazione personalizzata

Gruppo 2 – L’accompagnamento in azienda

Gruppo 3- La sperimentazione dell’ICF

(il quarto gruppo, denominato “La definizione della cabina di regia” ha funzioni esclusivamente amministrativo-gestionali).

Chi ancora non avesse espresso la disponibilità alla partecipazione ad uno dei suddetti gruppi può ancora farlo inviando una mail all’indirizzo pregetti.fse@sds.firenze.it entro le ore 20.00 di oggi, 2 marzo 2016.

>> Presentazione Assemblea (versione ppt)

 

Seconda riunione dei gruppi di lavoro:

Gruppo 1 - Dalla presa in carico alla progettazione personalizzata - giovedì 10 marzo alle ore 9.30 presso la Sala Giglio - Educatorio del Fuligno, Via faenza n. 46 Firenze

Gruppo 2 - L'accompagnamento in azienda - giovedì 10 marzo alle ore 14.30 presso la Sala Giglio - Educatorio del Fuligno, Via Faenza n. 46 Firenze

Gruppo 3 - La sperimentazione dell'ICF - venerdì 11 marzo alle ore 9.30 presso la Sala Conferenze all'ASP Montedomini Firenze, Via de' Malcontenti n. 6 Firenze

 

Giovedì 31 marzo 2016 si è tenuto, presso la sala "Giardino d'Inverno" in Montedomini, il terzo incontro del gruppo di lavoro 1 "Dalla presa in carico alla progettazione personalizzata".

Con tale incontro riprende quindi il percorso di co-progettazione avviato il 1° marzo scorso e che era stato temporaneamente sospeso in attesa delle decisioni della Regione Toscana circa il termine per la presentazione delle proposte progettuali, adesso posticipato al prossimo 27 aprile.